Anfiteatro

6_Anfiteatro-(1)

6_Anfiteatro-(2)

Sito nel settore sud-occidentale della città, l’anfiteatro di Aquinum, di cui sono visibili solo pochi resti, fu tagliato in due durante la realizzazione dell’autostrada A1 fra il 1960 e il 1961.

Nell’estate del 2010 è stata condotta una prima indagine di scavo da parte della Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio.

Su quattro dei setti radiali dell’edificio, poggiava un casale esistente forse già dalla fine del XVIII secolo e demolito sul fine del 2006, noto con il nome di “Casale Bonanni”. Nelle cantine del fabbricato e sui muri all’esterno è possibile osservare resti di muri in opera reticolata.

L’anfiteatro di Aquinum  era probabilmente molto simile a quello di Casinum, anche se di dimensioni maggiori rispetto a quest’ultimo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...